Vittorio Sgarbi Caravaggio

venerdì 25 novembre 2016 - ore 21:00

Nessuno è più vicino a noi, alle nostre paure, ai nostri stupori, alle nostre emozioni, di quanto non sia Caravaggio.

Prezzi

  • Poltronissima 35.00€

  • Poltrona Platea 28.00€

  • Prima Galleria 28.00€

  • Seconda Galleria 20.00€

Il racconto della vita e della pittura rivoluzionaria di Michelangelo Merisi, arricchito dalle musiche di Valentino Corvino e dalle immagini delle opere più rappresentative dell'artista lombardo curate dal visual artist Tommaso Arosio.
Tutto questo è “Caravaggio”, spettacolo per la regia di Angelo Generali che vedrà protagonista Vittorio Sgarbi.

«Caravaggio è doppiamente contemporaneo», spiega il critico, «è contemporaneo perché c'è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che continuano a vivere, ed è contemporaneo perché la sensibilità del nostro tempo gli ha restituito tutti i significati e l'importanza della sua opera.

Non sono stati il Settecento o l'Ottocento a capire Caravaggio, ma il nostro Novecento. Caravaggio viene riscoperto in un'epoca fortemente improntata ai valori della realtà, del popolo, della lotta di classe. Ogni secolo sceglie i propri artisti. E questo garantisce un'attualizzazione, un'interpretazione di artisti che non sono più del Quattrocento, del Cinquecento e del Seicento ma appartengono al tempo che li capisce, che li interpreta, che li sente contemporanei. Tra questi, nessuno è più vicino a noi, alle nostre paure, ai nostri stupori, alle nostre emozioni, di quanto non sia Caravaggio».

Altri spettacoli che potrebbero piacerti

SOLD OUT

Stefano Bollani

Piano Solo

Stefano Bollani non ha bisogno di presentazioni, è uno dei musicisti italiani più noti e talentuosi della scena jazz e non solo. Il suo curriculum vanta collaborazioni con artisti del calibro di Gato Barbieri, Pat

SOLD OUT

Cristiano De Andrè

De Aandrè canta De Andrè - TOUR 2017

Anteprima nazionale Cristiano De André ritorna dal vivo dopo il successo della sua autobiografia “La Versione di C.”. Il De André canta De André Tour 2017 partirà dal Teatro Galleria di Legnano in anteprima

Federico Buffa

Le Olimpiadi del 1936

Avrebbero dovuto segnare l'apoteosi della razza ariana, furono invece uno dei simboli più luminosi dell'uguaglianza di tutti gli esseri umani. “Le olimpiadi di Berlino del 1936”, spettacolo che Federico Buffa porterà sul palco del Teatro