Francesco Tesei Mind Juggler

venerdì 26 gennaio 2018 - ore 21:00

Nel suo spettacolo il pubblico non è semplice spettatore, ma diventa il vero protagonista, giocando insieme a Francesco.

Prezzi

  • Poltronissima 29.00€

  • Poltrona Platea 23.00€

Secondo Milton Erickson "ognuno di noi è molto più di ciò che pensa di essere, e sa molto più di ciò che pensa di sapere". Partendo da questa semplice affermazione, che suggerisce l'idea che la mente umana abbia risorse e potenzialità straordinarie, Francesco Tesei trasforma le più moderne ed efficaci tecniche di comunicazione subliminale, di mentalismo e di illusionismo psicologico, e attraverso di esse invita ad attingere dalle risorse "magiche" dellʼinconscio, e ad esplorare insieme a lui mondi affascinanti, misteriosi e in continua evoluzione: i mondi della mente e della comunicazione.

Nel suo spettacolo il pubblico non è semplice spettatore, ma diventa il vero protagonista, giocando insieme a Francesco con i cinque sensi, con il pensiero, con la percezione, lʼimmaginazione e la comunicazione. Francesco Tesei, come un vero e proprio “Giocoliere della mente” (da cui il titolo dello show: Mind Juggler), compie “evoluzioni ed acrobazie” con ciò che comunemente riteniamo una delle cose più intime e personali, i nostri pensieri, per poi confondere sensi e percezioni, sfiorando in maniera provocatoria temi eterni e comuni ad ogni uomo. “Cosa so di me stesso? Quanto sono libero? Cosa mi lega agli altri? Che cosa è la Realtà?”

Improvvisamente ci rendiamo conto che il nostro libero arbitrio forse non è così “libero”, che tutto ciò che riteniamo assolutamente privato e personale è in realtà comune e condiviso, che ogni comportamento è collegato da una serie infinita di rapporti di interdipendenza, che dentro la nostra mente forse esiste un ordine segreto che regola il caos.

Francesco, con i suoi esperimenti, ci fa vivere piccole grandi esperienze. Sta a noi attribuirne un significato: possiamo semplicemente concludere di trovarci di fronte ad un esperto comunicatore, ipnotizzatore, giocoliere del pensiero e del comportamento. Oppure possiamo accorgerci che il gioco a cui stiamo giocando unisce illusionismo, psicologia e filosofia in una sorta di “danza della realtà”, la porta dʼingresso verso un livello più profondo di coscienza.

Altri spettacoli che potrebbero piacerti

ULTIMI POSTI

Massimo Lopez e Tullio Solenghi

Massimo Lopez e Tullio Solenghi show

Massimo Lopez e Tullio Solenghi, dopo aver dato vita con Anna Marchesini al Trio comico più famoso d’Italia, tornano insieme sul palco dopo 15 anni. Come due vecchi amici che si ritrovano, in uno Show di

ULTIMI POSTI

Giuseppe Giacobazzi

Io ci sarò

“Io ci sarò” è un racconto che Giuseppe Giacobazzi dedica ai propri nipoti. «Oggi mi rendo conto di essere un genitore di 53 anni con una figlia di 3 e quindi mi sono ritrovato a

Arturo Brachetti

Solo

Arriva in Italia il nuovo atteso one man show di Arturo Brachetti: SOLO, the Master of quick change. Un vero e proprio assolo del grande artista, che torna sui palcoscenici come unico protagonista dopo il