Federico Buffa L'Odissea di Kubrick

  sabato 4 aprile 2020 - ore 21:00

il racconto di un film che ha riscritto La rappresentazione del rapporto tra l’uomo ed il cosmo.

Prezzi - a partire da 25.00€

  • Poltronissima 40.00€

  • Prima Galleria 35.00€

  • Poltrona Platea 35.00€

  • Seconda Galleria 25.00€

Sul palco del Galleria ha raccontato le Olimpiadi del 1936, il match tra George Foreman e Muhammad Alì e la frustrazione che si prova per un rigore che non c’era. Federico Buffa torna al Teatro Galleria con un testo che racconta il mistero di un capolavoro della storia del cinema che, nonostante abbia appena compiuto mezzo secolo, continua a stupire. Si tratta, ovviamente, di “2001: Odissea nello spazio”. Niente imprese sportive che si intrecciano alla storia, dunque, ma il racconto di un film che ha riscritto la rappresentazione del rapporto tra l’uomo ed il cosmo. Oltre che un ritratto di uno dei più grandi registi che il cinema abbia conosciuto.

Ad accompagnarlo sul palco, eseguendo brani delle colonne sonore dei film di Kubrick come l’Also sprach Zarathustra di Strauss o il Valzer n°2 di Schostakovic. ci saranno Alessandro Nidi (pianoforte, pianoforte preparato), Sebastiano Nidi (percussioni), Tea Pagliarini (corno), Filippo Nidi (trombone), Nadio Marenco (fisarmonica) ed Emanuele Nidi (chitarra elettrica, tastiere e voce).

Definito da Aldo Grasso «narratore straordinario, capace di fare vera cultura, cioè di stabilire collegamenti, creare connessioni, aprire digressioni», Federico Buffa inizia la sua carriera di telecronista della pallacanestro sul finire degli anni '80. Nel 1994 approda a Tele+, pay tv che sarebbe poi confluita in Sky, dove per vent'anni ha raccontato il basket Nba a fianco di Flavio Tranquillo. Nel 2014, in occasione dei campionati mondiali di calcio giocati in Brasile, lancia un programma in dieci episodi dal titolo “Federico Buffa racconta Storie Mondiali”, format nel quale il racconto intreccia le vicende sportive a quelle storiche. Forte del successo della trasmissione, riparte con una seconda serie dedicate ad alcune leggende del calcio mondiale, da Ferenc Puskas e Johan Cruijff. Ed è su questo modello che è nato lo spettacolo che porterà sul palcoscenico del Teatro Galleria.

Altri spettacoli che potrebbero piacerti

Marco Paolini

Il Calzolaio di Ulisse

Un piano liberatorio con il figlio Telemaco, una notte d’amore con la moglie Penelope. All’indomani della strage dei Proci, Ulisse si rimette in marcia. Torna viandante dopo vent’anni di esilio, partendo insieme al figlio Telemaco, per denunciare come un crimine l’ecatombe cui l’hanno costretto gli dei. Un viaggio che Ulisse…

Ale e Franz

Romeo & Giulietta. Nati sotto contraria stella

I veri protagonisti del nostro spettacolo, non sono i personaggi dell’opera, ma sette vecchi comici girovaghi che si presentano al pubblico per interpretare La dolorosa storia di Giulietta e del suo Romeo. Sanno bene che è una storia che già tutti conoscono, ma loro vogliono raccontarla osservando il più autentico…

Vittorio Sgarbi

Raffaello

Ha incantato il pubblico del Galleria raccontando la vita avventurosa di Caravaggio, il genio creativo di Michelangelo e quello poliedrico di Leonardo da Vinci. Vittorio Sgabri torna a Legnano con un nuovo spettacolo, questa volta incentrato sulla figura di Raffaello. Un testo che completa un trittico sul Rinascimento. Le magistrali performance…